Fabrizio Padoan - Corso di Pianoforte Genova - Scuola di Musica Diamond

Fabrizio Padoan

Corso di Pianoforte
Fabrizio Padoan
Fabrizio Padoan
Corso di Pianoforte

Linee guida corso di pianoforte e materie complementari

I corsi sono rivolti a chiunque desideri iniziare o approfondire lo studio e la conoscenza del pianoforte e di tutte le materie complementari che riguardano lo studio della musica.

Sono previste lezioni per bambini a partire dai 5 anni di età, strutturate tenendo conto dei criteri migliori dal punto di vista psico-pedagogico, al fine di offrire il miglior approccio possibile in relazione all’età stessa del bambino.

A tale scopo verranno adottati metodi collaudati in uso da tempo (v. metodo “Bastien”), studiati appositamente al fine di favorire un corretto approccio alla dimensione musicale in età infantile.

I corsi rivolti a ragazzi ed adulti prevedono un approccio basato su metodi accademici classici per quanto riguarda l’apprendimento dei fondamenti teorico-tecnici legati allo strumento e alle materie complementari come Teoria, Solfeggio ed Armonia.

La soggettività dell’allievo sarà sempre tenuta in primo piano, come anche il riconoscimento e l’attenzione verso le sue peculiari inclinazioni di gusto, allo scopo di favorire un rapporto producente e soddisfacente tra allievo ed insegnante, premessa necessaria per un lavoro proficuo e stimolante.

Il piano di studi prevede nello specifico ed a seconda del livello interessato:

  • il corpo e la postura, elementi fondamentali per un approccio corretto allo strumento
  • il pianoforte nelle sue componenti tecniche ed espressive
  • fondamenti della Teoria musicale (caratteristiche fisiche del suono, notazione, ritmo, tempo)
  • elementi di Armonia (tonalità, intervalli, scale, accordi e loro relazioni)
  • solfeggio nelle chiavi di violino e di basso (Pozzoli)
  • studio della tecnica (es. Beyer, Clementi, Cramer) mai scisso dallo studio contemporaneo di brani musicali dei maggiori autori di musica per pianoforte, in relazione alla naturale e progressiva acquisizione delle abilità tecniche.

Il fine dello studio deve sempre restare chiaramente il “fare musica”, lo scoprire insieme l’arricchimento interiore e la soddisfazione personale che si può ottenere dall’approfondimento e dalla pratica di quest’arte.

Chi è Fabrizio Padoan

Fabrizio Padoan ha iniziato lo studio della musica a 11 anni, diplomandosi nel 1986 in Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio N.Paganini di Genova.

Ha frequentato da sempre l’ambito della musica classica ed insieme quello della musica pop, mantenendo un’attività parallela di organista, pianista e tastierista.

Lungo il percorso, tra gli anni ’80 e i ’90, ha collaborato per lungo tempo con la ditta Audiorent, azienda che operava nel settore dei service audio-luci per spettacoli, lavorando quindi come tecnico e curando l’allestimento e la regia audio per spettacoli di vario genere (spettacoli teatrali, concerti, saggi di danza,Teatro della Tosse, Teatro Verdi, Teatro Modena, Teatro Margherita etc.).

Agli inizi degli anni ’90 conosce il cantautore genovese Marco Cambri, e con lui collabora da allora, insieme con altri musicisti dell’area ligure (Marco Cravero, Filippo Gambetta, Roberto Izzo, Giancarlo Gilardi, Francesco Olivieri, Sirio Restani) per quanto riguarda gli arrangiamenti dei brani, le registrazioni degli album in studio e le esibizioni dal vivo.

Ha sempre cercato di dedicarsi all’insegnamento, attività fondamentale per favorire la consapevolezza dell’importanza della musica e del suo approfondimento come fattore di arricchimento umano e culturale prima ancora che artistico, soprattutto tra i più giovani.